8.4.09

Save Abruzzo From Earthquake



In seguito al terremoto che ha colpito l'Abruzzo, la mia regione, ho deciso di sospendere l'attività del blog.

After the earthquake in Abruzzo, the italian region in wich I live, the blog activity has been stopped.

Qui c'è il link all'ultimo post publicato con i numeri utili per dare un aiuto alle vittime.
Qui le istruzioni da seguire in caso di terremoto e qui i numeri per partecipare alle raccolte di fondi.

8 comments:

  1. guardavo la tv poco fa.ed è stato lanciato un appello.siccome ci siamo mobilitati in tanti,mandando viveri e quant'altro,c'è ora un problema.la protezione civile ha fatto richiesta di congelatori per poter conservare carne e prodotti deperibili,chi volesse e potesse contribuire in questo senso può rivolgersi alla protezione civile.in più servono coperte per poter passare le notti,ancora troppo rigide,e pannolini per neonati.

    ReplyDelete
  2. Ciao Maria. Non sapevo fossi abruzzese! In questo caso sappi che sono vicina a te, all'Abruzzo intero, e soprattutto a tutte le persone colpite dal terremoto, alle vittime, ai feriti, a coloro che hanno perso la casa e le persone a cui volevano bene. Questo è un avvenimento che mi ha profondamente turbato, ci penso in continuazione!
    Un abbraccio fortissimo e un bacio,
    Mary

    ReplyDelete
  3. Maria, scusami se non ho scritto prima, non sapevo neanch'io che fossi abruzzese, so che stai bene perchè ti ho letta in questi giorni, spero che tu non abbia amici o familiari coinvolti in questa tragedia. Siamo tutti sconvolti, spero che questa volta facciano le cose per bene, e anche noi grazie alla rete possiamo contribuire affinchè si sappia cosa si sta facendo e come. Ti sono vicina, ti mando un grande abbraccio,
    Alessia

    ReplyDelete
  4. Scusa non sapevo che fossi abruzzese!
    Sono felice di saperti sana e salva...
    Volevo solo dirti che ti sono vicina e spero tanto che tutta la tua famiglia stia bene...
    Barbara

    ReplyDelete
  5. Ciao Maria, non sapevo che fossi abruzzese. Mi sento molto turbata per quello che sta succedendo alla tua regione, la tristezza è tanta.
    Ti ringrazio per aver messo il link ai numeri telefonici per poter inviare i nostri contributi.
    Ti abbraccio.
    Viviana

    ReplyDelete
  6. Grazie mille a tutte, siete dolcissime.
    Io non sono nella zona di L'Aquila, ma in quella di Pescara. Qui il terremoto si è sentito e si sente ancora, ma fortunatamente stiamo tutti bene. Anche se la paura è tanta perché le scosse si ripetono in continuazione.
    L'importante, adesso, è aiutare come possiamo chi ha bisogno di noi.
    Vi abbraccio tutte.

    ReplyDelete
  7. Il mio cuore è con tutti gli abbruzzesi...
    chiunque ha la possibilità di dare qualsiasi tipo di aiuto, dovrebbe mettersi una mano sul cuore e darlo: econimicamente, fisicamente, moralmente...in qualsiasi maniera.

    Ti abbraccio Maria, fortissimo.

    ReplyDelete
  8. Grazie mille Ilaria, è bello e importante sentirvi così vicine.

    ReplyDelete

Thank you so much for stopping by.
I love to read your words! :)

Grazie mille per esservi fermati qui.
Adoro leggere i vostri commenti! :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails