27.1.09

PetiteFraise per tutti!

Vi piacciono i bijoux super colorati e originali? Bene, perchè oggi vi presento Maria, aka Merylu PetiteFraise! Una sognatrice con una fantasia galoppante, e un lato un pò "infantile" che le permette di essere sempre spontanea e creativa.
Le sue creazioni si possono acquistare su Etsy e su DaWanda.
Il suo blog, invece, lo trovate qui.

Do you like coloured and original jewelry? Well, 'cause today I introduce you Maria, aka Merylu PetiteFraise! She's a dreamer, with a lot of fantasy and a childish side. She's spontaneus and very creative. You can buy her creations on Etsy and on DaWanda. You can find her blog here.





THE INDIE HAND-MADE SHOW: Mery, com'è nata la tua passione?
MERYLU PETITEFRAISE: Sono sempre stata molto creativa e fantasiosa, sin da bambina. Mi piacevano i lavoretti manuali, e alle scuole medie mi divertivo a fare semplici braccialetti di perline che poi vendevo per pochissimo alle mie amiche e compagne di classe. Ho passato anche un buon periodo in cui il mio sogno più grande era diventare stilista! Qualche anno più tardi ho scoperto il découpage, ma per mancanza di tempo facevo ben poco… nel frattempo avevo un altro sogno che mi “rodeva” dentro da sempre (e penso che ancora aleggi assopito dentro di me) ovvero diventare scrittrice. Alla fine, il secondo anno di università (ovvero un anno e mezzo fa) mi sono imbattuta in alcuni blog di ragazze creative che modellavano cernit e fimo. E’ stato “subitissimo” amore! Ho cominciato a seguirli con assiduità, fino a quando la mia grande curiosità non mi ha imposto di mettermi alla prova e di cimentarmi a mia volta in questa bellissima attività. Così, nell’ottobre del 2007, ho comprato i miei primi panetti di fimo e mi sono messa al lavoro. Non li ho più lasciati! Pian pianino ne ho comprati altri, ho fatto tantissima pratica, e poco alla volta ci ho preso la mano (e la manualità!) fino a che nel febbraio 2008 non ho deciso di aprire prima il mio negozio su Etsy e poi su DaWanda.

THE INDIE HAND-MADE SHOW: E cosa rappresenta per te?
MERYLU PETITEFRAISE: Per me rappresenta una parte importantissima della mia vita, e di me stessa. E’ un modo bellissimo per potermi esprimere al meglio, attraverso le mie idee che poi trasformo in qualcosa di concreto che possa piacere a me e agli altri. Quando lavoro alle mie creazioni, sono in un’altra dimensione, tutta mia. Spesso mi capita di non riuscire a concentrarmi su quello che faccio (tipo lo studio…) perché ho sempre nuove idee che mi frullano per la testa e scalpitano per essere realizzate!
Forse per la prima volta nella mia vita posso finalmente dire: questa è una cosa che so fare bene, e che mi rappresenta! Posso dare sfogo alla mia creatività, e mi dà un’enorme soddisfazione sapere che ci sono persone che amano il mio lavoro e che vogliono indossare le mie creazioni! Mi piace pensare che un pezzetto di me - perché le mie creazioni sono proprio questo: parti di me - sia in questo momento in America, o in Russia, in Australia, in Francia, in Germania! Oppure in qualche parte d’Italia! Al mio ultimo mercatino una famiglia che avevo conosciuto al mercatino precedente tenutosi in un'altra cittadina è venuta apposta per me, per salutarmi e comprare qualche mia creazione. Mi sono quasi commossa! E’ stata una soddisfazione immensa e inspiegabile, che ricorderò per sempre e mi resterà sempre dentro.

THE INDIE HAND-MADE SHOW: Sogni di poter trasformare tutto questo in un lavoro a tempo pieno?
MERYLU PETITEFRAISE: Non ci crederai, ma lo sogno ad occhi aperti quasi tutti i giorni! Mi piacerebbe moltissimo poter ampliare le mie conoscenze nel campo dei bijoux, non solo fatti con le paste modellabili. Vorrei poter imparare nuove tecniche e stili e poter quindi raggiungere un maggior numero di persone e di gusti. Vorrei poter avere uno spazio tutto mio in cui creo e vendo ciò che faccio, come una vera attività a tempo pieno, e fare così ciò che amo di più come lavoro "serio". Sono però consapevole che nel nostro tempo è difficile mantenere una famiglia in questo modo, e che realizzare questo sogno è un'impresa abbastanza ardua e azzardata. Io, comunque, continuo a sognare e a lavorare duro... Chissà che il mio sogno, un giorno, non diventi realtà!

THE INDIE HAND-MADE SHOW: Cosa ti senti di consigliare a chi decide di vendere prodotti hand-made online?
MERYLU PETITEFRAISE: Consiglio di non abbattersi davanti alle difficoltà iniziali. Su Internet la concorrenza è altissima, ci sono artisti di tutto il mondo, molti di loro sono davvero bravissimi! Il trucco è seguire molto la propria attività, creare tanto, essere originali (cercate di costruirvi un vostro stile! Copiare non serve ed è controproducente!), farsi tantissima pubblicità, entrare in contatto vero, umano, leale, amichevole e profondamente sincero, con le persone, soprattutto con altre artiste! Inoltre è molto importante fare bellissime foto, avere un’alta qualità (si acquisisce strada facendo) e prezzi buoni. Il che non significa non dare valore al proprio lavoro (guai!), ma nemmeno dargliene troppo: bisogna cercare il giusto prezzo, il buon equilibrio tra lavoro, qualità e materiale.

THE INDIE HAND-MADE SHOW: E cosa consigli a chi, invece, decide di comprare hand-made online?
MERYLU PETITEFRAISE: Forse risulterò di parte, ma io consiglio vivamente di comprare handmade! Il pezzo fatto a mano ha un valore diverso: prima di tutto, è fatto con amore da qualcuno che ama il proprio lavoro, che ci ha speso tempo, fatica e creatività, il tutto con immenso piacere. E’ una vera e propria “creatura” e io sono convinta che abbia vita! Di conseguenza, spesso è un pezzo unico, perché non essendo fatto in serie e “macchinalmente” non potrà mai essere precisamente uguale ad un altro, avrà sempre qualcosa che lo differenzia. Ovviamente, per la sua natura, un prodotto handmade costerà un po’ di più rispetto a un prodotto realizzato in serie in fabbrica. Perciò sono consapevole che non sempre è possibile acquistare cose fatte a mano per una questione economica. Tuttavia sono convinta che ogni tanto valga proprio la pena spendere qualcosa in più per un pezzo handmade!
Detto questo, consiglio di non considerare l’artigiano una “macchina”. E’ una persona, ama quello che fa e ama farlo per far contenti gli altri, ma essendo una persona ha bisogno di un contatto umano. E’ bello per noi sentire una disposizione cortese e amichevole nei nostri confronti! E’ bello sapere che le cose che abbiamo creato per voi vi sono arrivate e vi sono piaciute! Ed è anche bello, in caso di un qualsiasi disguido che può capitare - essendo noi esseri umani con dei limiti e con una vita al di fuori del mondo handmade e di Internet - sentire da parte vostra un po’ di comprensione e voglia di venirsi incontro. Ricordatevi che noi facciamo di tutto per potervi fare felici e far sì che siate felici al cento per cento, e che se capitasse qualcosa di storto non è nostra intenzione, ma anzi cercheremo di fare tutto ciò che è in nostro potere per rimediare.

THE INDIE HAND-MADE SHOW: Bene.. Potresti segnalarci il nome e il link di una o più artigiane che apprezzi particolarmente?
MERYLU PETITEFRAISE: Ci sono tantissime artigiane che stimo e di cui amo le bellissime crezioni! Prima fra tutte, Ele di SoCute, che è stata la mia prima vera ispirazione! E’ stato grazie a lei, scoprendo le sue coloratissime e originali creazioni, che ho avuto la voglia matta di provare! Inoltre è una persona davvero simpatica e gentile!
Poi c'è Saori, alias RedFenyx, per le sue “creature” curatissime e davvero originali! Il suo stile è inconfondibile e inimitabile!
Francesca, di CertainsCreatures, la cui creatività è illimitata e dalle mille sfaccettature!
Ila, di Filo e Colori di Ila, adoro le sue creazioni, è bravissima!!!
Non può mancare Samyii, sempre originalissima e super colorata!
Poi ancora Silvia, su Flickr Ladycupcake, che cuce bellissime cosine in feltro, per non parlare delle sue creaturine in fimo!
E ancora Evelyn di Sumikoshop con i suoi bijoux sono ultraromantici!
Infine Giulia BoccafogliGiulia Boccafogli, una fantastica jewelry designer. I suoi “Giulielli” (non è un errore: si scrive proprio così!) sono unici, curati, originali e personalissimi!
Ci tengo a sottolineare che stimo e amo queste artiste anche a livello personale: sono tutte delle amiche virtuali con cui mi trovo benissimo a parlare e a confrontarmi! E’ sempre un piacere per me stare in contatto con loro!
Avrei tanto voluto nominare le altre mille artiste che ci sono là fuori nel mondo web, tutte meritevoli di una nomina, ma purtroppo mi è impossibile nominarle tutte!!!

Grazie mille Mery, la tua testimonianza è stata interessantissima. A presto con altre mille nuove creazioni e ispirazioni!

3 comments:

  1. Grazie a te per questa bellissima opportunità che mi hai dato! =)
    Ho letto anche le altre interviste, e mi sono piaciute tutte =) Sono dei bellissimi "pezzetti di anima" di queste artigiane, che attraverso le loro parole portano un po' della loro creatività nel mondo del web! =)
    Un bacione!
    Mary

    ReplyDelete
  2. Che bella intervista !!

    Lo sai ci vorrebbe un pò di colore a questo blog... vuoi un sito molto pulcioso?
    http://www.thecutestblogontheblock.com/backgrounds.php?cat=39
    ci sono un casino di sfondi colorati....
    ciao ciaoo

    ReplyDelete
  3. Mery, so di ripetermi, ma è stato davvero un piacere! E se ci sono dei "pezzetti d'anima" che si intravedono, il merito è solo vostro! :)

    Evelyn: grazie mille! Il blog l'ho voluto proprio così: sobrio e totalmente bianco per dare più spazio ai vostri colori. Però grazie per la segnalazione. Ci farò un pensierino...

    ReplyDelete

Thank you so much for stopping by.
I love to read your words! :)

Grazie mille per esservi fermati qui.
Adoro leggere i vostri commenti! :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails